09/06/16

L'importanza del Pap Test

Il Pap Test è davvero un esame banalissimo, molte di voi lo sapranno benissimo, però quando pensiamo ad una adolescente che deve affrontarlo per la prima volta possiamo immaginare quanto sia fastidioso già solo il problema di doversi spogliare davanti ad un estraneo, figuriamoci poi farsi toccare nelle parti intime, ci siamo passate quasi tutte.

Per questo è importante avere l'appoggio e la presenza delle madri per rassicurarle con le giuste parole, favorendo un corretto approccio verso la prevenzione medica: dobbiamo far comprendere alle nostre figlie quanto sia importante la prevenzione

Con mia figlia è stato così: lei aveva paura ad andare dal ginecologo per effettuare il test perché dai racconti di compagne ed amiche aveva sentito molte leggende metropolitane che la spaventavano, per questo ho parlato con lei francamente di quello che le sarebbe successo, per farle capire che era necessario andare a fare la visita per il suo bene e che non c'era nulla di preoccupante né di spaventoso. Infatti, siamo andate insieme dal ginecologo e dopo aver effettuato il Pap Test e i controlli mi ha detto con un grande sorriso "hai ragione mamma sono stata una sciocca, si trattava davvero di una sciocchezza, per fortuna ti ho dato retta".

Il Pap Test è, infatti, un esame semplicissimo che si esegue in ambulatorio o all'ospedale in pochi istanti, come saprete è un "banale" prelievo di cellule dal collo dell'utero, per farlo basta inserire nella vagina uno speculum (un dilatatore) per favorire il prelievo con la spatola delle cellule da analizzare, queste verranno poi strisciate sul vetrino per l'analisi al laboratorio.
Importante evitare nei tre giorni precedenti rapporti sessuali, lavande, ovuli o creme vaginali.
I risultati vengono comunicati genericamente entro pochi giorni direttamente via posta.

Sembra banale ripetere queste semplici informazioni ma vi assicuro che non sempre siamo così coscienti di quanto sia importante prevenire: basta un piccolo gesto per evitarsi complicazioni ed ad agire in tempo.


Elena



Se volete approfondire


Nessun commento:

Posta un commento